Con Verdi…a rimirar le Stelle

Cibi e Bevande Feste ed Eventi Turismo e Viaggi
antica corte pallavicina

antica corte pallavicina

Lunedì 10 giugno all’Antica Corte Pallavicina – Polesine Parmense con i grandi cuochi Valentino Marcattilii (San Domenico – Imola), Isa Mazzocchi (La Palta – Borgonovo Val Tidone, Pc), Stefano Ciotti (Tenuta Santi Giacomo e Filippo – Urbino, PU), Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina – Polesine P.se, Pr)

Debutta la II edizione della rassegna enogastronomica “Ricordanze di Sapori”.

Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza in collaborazione con Associazione “CHEF to CHEF emiliaromagnacuochi”. Aperte le prenotazioni

Le salde radici della cucina tradizionale si fondono con le intelligenti sperimentazioni di nuovi sapori sulle rive del Grande Fiume Po, dove l’appuntamento è “Con Verdi…a rimirar le Stelle”: l’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense – castello trecentesco oggi regno della cucina stellata gastrofluviale dello chef Massimo Spigaroli famoso a livello internazionale – inaugura lunedì 10 giugno alle ore 20 il carnet delle quattro attese Cene “Chef Stellati a Castello – Ricordanze di Sapori nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza”.

Già il titolo dell’evento “Con Verdi…a rimirar le Stelle” è un omaggio alle Terre Verdiane, nell’anno del Bicentenario della nascita del Maestro Giuseppe Verdi. Ma c’è di più: le Stelle saranno i grandi cuochi che firmeranno piatti davvero unici, ma saranno anche gli astri che potrete ammirare a occhio nudo – se il clima sarà favorevole – nel cielo d’inizio estate dall’aia della Corte porticata, a pochi passi dallo scorrere dell’acqua, avvolti dal fruscio dei pioppi incantatori.

Vi accompagneranno nell’originale viaggio nel gusto 4 grandi principi di stile in cucina. Dopo l’antipasto offerto dal Salumificio La Rocca e le prelibatezze dell’Azienda Antica Corte Pallavicina a base di coppa, pancetta e salame piacentini, inizieranno le portate stellate.
Ci sarà lo chef Valentino Marcattilii (Ristorante San Domenico) in arrivo da Imola con la sua creatività che unisce però un grande rispetto per la tradizione e la ricerca dei prodotti del territorio: proporrà come antipasto Insalata di astice e asparagi con burrata d’Andria e carpaccio di pomodoro fresco.

Da Bilegno frazione di Borgonovo Val Tidone, si fa largo il tocco rosa tra grazia e concretezza della chef piacentina Isa Mazzocchi (Ristorante La Palta) appassionata e rigorosa: proporrà come primo piatto Ravioli di luccio su crudo d’asparagi e dolceforte di fragole.

Da Urbino ecco le alchimie sopraffini dello chef Stefano Ciotti (Urbino dei Laghi – Tenuta Santi Giacomo e Filippo) che ama evocare nel piatto nuove suggestioni, fondere i ricordi culinari del passato con soluzioni moderne: proporrà Saltimbocca d’anatra, pancetta croccante e cipolla caramellata.

Ed il patron della serata, padrone di casa e super chef, Massimo Spigaroli che da vero Ambasciatore della Cucina Italiana nel Mondo – tra tradizione e innovazione – apre i portoni della nobile dimora e, da gran regista della serata, creerà qualcosa di speciale nella semplicità che colpisce per solleticare gusto e fantasia e chiudere in dolcezza la serata: proporrà come dolce Ciliegie, maraschino, verbena.

Durante l’evento è prevista la visita guidata del Castello sul Po, che comprende oggi l’orto-giardino, le sale arredate al piano nobile e le famose cantine di stagionatura di culatelli e formaggi. Ci sarà l’opportunità di visitare anche la sezione ‘Verdi Agricoltore”: infatti, in un’ala dell’azienda agricola, annessa all’Antica Corte Pallavicina, è stata ricostruita una piccola casa come quella in cui abitava il bisnonno dello chef Massimo Spigaroli con gli attrezzi contadini, i vecchi tavoli, gli strumenti che servivano nella lavorazione del maiale e un video che racconta una storia di emozioni e ricordi. Da non perdere la mostra “Favole a Corte” di Antonio Saliola: l’esposizione è in corso nelle sale affrescate del castello, mentre nella Sala delle Botti – che accoglie per l’occasione un dipinto di grandi dimensioni ispirato a “Cappuccetto Rosso” e riproduzioni dedicate ad altrettante Fiabe da “Alice nel Paese delle Meraviglie” a “Peter Pan” – sarà sviluppato il tema del Fantastico.
“In Chef Stellati a Castello è possibile assaporare piccoli capolavori di affermati Maestri della Cucina che esprimono un pensiero legato al territorio, valorizzando i prodotti della terra. I produttori vitivinicoli si affiancano da protagonisti in questa avventura sensoriale abbinando rossi e bianchi Doc che, grazie agli abbinamenti del sommelier Paolo Tegoni, danno risalto al sapore dei piatti. Il servizio, elegante e consono all’ambientazione nei Castelli, vede emergere i giovani delle Scuole Alberghiere di Piacenza e di Salsomaggiore Terme che rappresentano il futuro nel campo della ristorazione, dell’accoglienza e della ricettività. E poi le imprese che hanno saputo diventare un marchio nazionale ci affiancano” come spiega lo chef Massimo Spigaroli.
La seconda edizione di “Chef Stellati a Castello” prosegue: nel millenario Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino situato sulle verdeggianti colline tra Parma e Piacenza, nel Borgo Medievale di Scipione Castello, a 2 km da Salsomaggiore Terme (PR), con l’elegante loggiato seicentesco e preziosi affreschi che vi invita ad una “Notte incantata con le Stelle” lunedì 1 luglio, con i grandi chef Gianni D’Amato, Aurora Mazzucchelli, Massimo Spigaroli, Marcello Leoni; il Castello di Rivalta sul tranquillo fiume Trebbia a Rivalta di Gazzola (PC) sontuosa residenza che ospita il Museo del Costume Militare e di Lepanto vi dà appuntamento con le più “Nobili Stelle” lunedì 16 settembre con i grandi chef Filippo Chiappini Dattilo, Giuliana Paragoni, Raffaele Liuzzi, Luigi Sartini; ed il Castello e Rocchetta di Sarmato a Sarmato (PC) di proprietà dei Conti Zanardi Landi, entrato dal 2013 nei Circuito dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza vi farà sognare con “Stelle di pane alla tavola dei Conti” lunedì 7 ottobre con i grandi chef Massimo Spigaroli, Paolo Teverini, Luca Marchini, Riccardo Agostini.
La rassegna realizzata da Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza è in collaborazione con Chef to Chef Emilia Romagna Cuochi, Regione Emilia Romagna – Unione Appennino e Verde, Provincia di Parma, Provincia di Piacenza, Camera di Commercio di Parma e Camera di Commercio di Piacenza, Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione Magnaghi di Salsomaggiore Terme, Istituto Statale di Istruzione Superiore Agraria e Alberghiera G. Raineri-G. Marcora di Piacenza. Partecipano con i loro prodotti sponsorizzando la rassegna Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense, Az. Agricola Marengoni Silvio Lino e Flavio s.s. di Ponte dell’Olio, Cantina Valtidone di Borgonovo Val Tidone, Az. Agricola Fratelli Piacentini Di Piacentini Valentino & C.Snc di Ziano Piacentino, Salumificio La Rocca di Castell’Arquato, Caffè Musetti di Piacenza, Acqua Norda.

L’aperitivo è servito alle 20.00

I menù ed il programma completo della rassegna “Chef Stellati a Castello – Ricordanze di Sapori nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza” sarà disponibile nei dettagli sul sito www.castellidelducato.it .

Il costo di ogni cena, a numero limitato di posti a sedere, è: 100 Euro a persona.
Per informazioni e prenotazioni: Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Club di Prodotto
Tel. 0521.823221; 0521.823220 – fax 0521.822561 – www.castellidelducato.it – info@castellidelducato.it
Ufficio Stampa: dott.ssa Francesca Maffini – segreteria@castellidelducato.it – ufficiostampamaffini@libero.it mob. 349.8330259.

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro