Come Trattare un Figlio Tossicodipendente

Salute e Benessere

Molti genitori si chiedono come trattare un figlio tossicodipendente perché vogliono capire che tipo di atteggiamento adottare nei suoi confronti per aiutarlo ad uscire dalla tossicodipendenza.

Questa esigenza nasce dal fatto che, quando i genitori provano a parlare con il proprio figlio si scontrano con un “muro di incomunicabilità” innalzato da lui al fine di evitare che qualcuno possa entrare nella sua vita.

In casi come questi, però, i genitori non devono arrendersi o scoraggiarsi di fronte a questo tipo di atteggiamento, ma è indispensabile che insistano nell’affrontare il discorso con lui.

Per aiutare un figlio tossicodipendente potrebbe essere utile adottare un comportamento amorevole, in modo che lui possa comprendere che l’unico scopo dei genitori è quello di dargli una mano. Altre volte, invece, potrebbe essere utile avere un comportamento più duro, in modo da scuoterlo, fargli capire che non sono più disposti a continuare a vivere nelle situazione in cui si trovano e fargli prendere così la decisione di farsi aiutare.

Può succedere, però, che nessuna di queste strategie porti al risultato desiderato e quindi i genitori potrebbero anche scegliere di lasciar perdere ed aspettare che sia lui stesso a chiedere aiuto, ma ciò potrebbe anche non verificarsi.

Ecco perchè, la cosa più giusta da fare è quella di rivolgersi a degli esperti in grado di gestire al meglio questo tipo di situazione.

La Comunità di Recupero per Tossicodipendenti Narconon Gabbiano, operativa dal 1988, è specializzata nel recupero dalle tossicodipendenze ed offre il proprio sostegno a tutti quei genitori che non sanno come trattare un figlio tossicodipendente.

Gli operatori della Comunità Narconon Gabbiano sanno come parlare con una persona che fa uso di droga e sono in grado di gestire tutti gli ostacoli che lui potrebbe mettere pur di non farsi aiutare. Qualora fosse necessario, inoltre, sono anche disponibili ad affiancare le famiglie direttamente a domicilio, organizzando un colloquio finalizzato a convincere il loro figlio a farsi aiutare ed intraprendere subito il programma di recupero.

Grazie alla Comunità Narconon Gabbiano migliaia di persone hanno risolto un problema di tossicodipendenza ed ora conducono una vita felice e libera dalla droga.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.narconon.net oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 – Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7

Di la tua:

I commenti sono chiusi.

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro