Scienza GENI SI NASCE?

Neurobiologia dell’intelligenza tra genetica e stimoli socioculturali

Gerhard Roth
Università di Brema, Brain Research Institute
In collaborazione con il Goethe Institut Turin

GiovedìScienza 26 febbraio 2015
L’intelligenza è influenzata dalla…

Scienza LA GUERRA DI INTERNET

Dai cyber attacchi alla difesa crittografica

Marco Mezzalama
Dipartimento di Automatica e Informatica del Politecnico di Torino
Con la partecipazione di Luca Filippi, esperto di cyber-criminologia
GiovedìScienza 12 febbraio 2015

Ogni tecnologia ha i…

Scienza FOOD SAFETY – FOOD AUTHENTICITY

Science and the Soul: Food Safety in an Era of Globalization, from Locally Grown (0 Mile) Products To Fair Trade

MARIA CARAMELLI
Acting Director General of Veterinary Medical Research Institute for Piedmont, Liguria and the Valle D’Aosta (IZS) in co…

Scienza CÉDRIC VILLANI: L’INCANTESIMO DEL TEOREMA VIVENTE

La storia di una straordinaria avventura matematica

Cédric Villani
Medaglia Fields 2010, Premio Peano 2013

Gli occhi del giovane matematico francese Cédric Villani brillano dello scintillio quasi febbrile di chi ha trovato la sfida della vita: la …

Scienza IN PURSUIT OF THE MOON SHADOW

The Adventures of a supersonic astrophysicist
PIERRE LÉNA – Académie des Sciences (France), President of the Foundation La main à la pâte
In cooperation with Italy’s French Embassy

Thursday December the 11th, 2014

Pierre Léna is one of the b…

Scienza L’ANNO DELLA LUCE

Tecnologie di ieri, oggi e domani. Dalla candela alle stelle

GIOVANNI F. BIGNAMI – Presidente INAF Istituto Nazionale di Astrofisica

ELIO GIAMELLO – Dipartimento di Chimica, Università di Torino

MASSIMO INGUSCIO – Presidente INRiM Istituto Nazional…

Scienza FOOD SAFETY – FOOD AUTHENTICITY

MARIA CARAMELLI
La scienza e l’anima del cibo, sicurezza alimentare
nell’era globale, dal Km 0 al commercio solidale
GiovedìScienza 15 gennaio 2015

Maria Caramelli
Direttore Generale f.f. Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria…

Scienza A VERSATILE UNIVERSE

GIORGIO VOLPI
Teaching Laboratories, Chemistry Department, University of Turin GiovedìScienza 2014 Prize

GiovediScienza Thursday December the 4th, 2014

The use of renewable energy sources such as the Sun, requires ongoing development of technologie…

Scienza ON A QUEST FOR INFINITY

Tribute to Tullio Regge
From Gioved’Scienza
Thursday November the 27th, 2014

PIERO ANGELA – Journalist and writer
PIERGIORGIO ODIFREDDI – Mathematician and writer
MARIO RASETTI – President of ISI- Institute for Scientific Interchange
RICCARDO ZECCHINA – Turin Polytechnic

It was a Thursday, in fact it was Thursday April the 30th, 1981 when Tullio Regge spoke to thousands of Turinese about the amazing journey called "Life in the Universe". We were already working with him at GiovedìScienza. The following year Regge prepared a l Snakes and Ladders game called "From Quarks to the Big Bang" for Radio Flash, which he did because in his words "science is always a game, the game of how the world works".

In 1985 he became the president of the Villa Gualino Experimenta Science Committee, the first interactive science exhibition in Italy. He chaired the GiovedìScienza Scientific Committee from 1987 leading and teaching us, becoming the driving force behind our ideas.

“Experimenta 1985 – in preparation: Tullio Regge with a third order scratched surface and instructed the builder Mimmo Tasco to build it and to a monumental size."

The popularisation of science owes a lot to Tullio Regge, as Piero Angela and Piergiorgio Odifreddi will bear witness commenting old film clips. Mario Rasetti and Riccardo Zecchina will discuss Tullio Regge’s contribution to theoretical physics, from high energy particles to discrete gravity, from black holes to quantum physics of the matter

Scienza INSEGUENDO L’OMBRA DELLA LUNA

L’astronomo che inseguì il Sole
e spiò la nascita delle stelle

Pierre Léna
Académie des Sciences (France), Presidente della Fondazione La main à la pâte

Da GiovedìScienza del 11 dicembre 2014

Una eclisse totale di Sole che fu visibile nell’oceano Atlantico nei pressi dell’equatore fornì una prova decisiva della relatività generale di Einstein. Quella fu probabilmente l’eclisse più importante per la storia della scienza moderna. Ma l’eclisse che osservò Pierre Léna nel 1973 per certi versi è ancora più straordinaria, perché Léna ebbe l’idea di inseguire l’ombra della Luna, che si muove velocissima sulla Terra, volando sul "Concorde", l’aereo supersonico civile che francesi e inglesi progettarono e realizzarono insieme. Così, volando a 2300 chilometri orari, cioè a più del doppio della velocità del suono, Léna poté far durare l’eclisse quasi per un’ora, mentre osservata da terra la sua durata fu ovviamente di pochi minuti. E’ un episodio che dice come Léna, Accademico di Francia, sia anche uno scienziato che ama l’avventura. La sua conferenza a GiovedìScienza sarà quindi una affascinante incursione nelle esperienze di un ricercatore geniale, capace di esplorare campi ritenuti dai suoi colleghi inaccessibili. Un altro esempio di questa capacità che sarà tema della conferenza è l’avvio dell’astronomia dell’infrarosso, un campo di cui Pierre Léna è stato pioniere. La radiazione infrarossa è invisibile ai nostri occhi: tutt’al più non sentiamo questa radiazione sotto forma di calore. Ma il "calore" degli oggetti celesti è estremamente debole. Pierre Léna, insieme con altri astronomi, ha però contribuito ad aprire la "finestra infrarossa" e a darci una nuova visione dell’universo grazie a speciali telescopi collocati in luoghi asciuttissimi e ad alta quota e ancora meglio con appositi satelliti artificiali. Dobbiamo all’astronomia infrarossa gran parte di ciò che oggi sappiamo sulla nascita delle stelle, su come si formano i sistemi planetari, sulle nebulose e sui pianeti di altre stelle.

Scienza UNIVERSO VERSATILE

GIORGIO VOLPI
Laboratori Didattici, Dipartimento di Chimica, Università di Torino Premio GiovedìScienza 2014

Da GiovedìScienza 29a Edizione
4 dicenbre 2014

L’utilizzo di fonti rinnovabili, come il Sole, richiede un sempre maggiore sviluppo di tecn…

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro