Integratori sazianti, cosa sono e come funzionano

Salute e Benessere

Ti sei mai fermato a ragionare sull’efficacia degli integratori sazianti? Stiamo parlando di una categoria di integratori alimentari che promette di inibire l’appetito inducendo sazietà, realizzando il sogno di tutti coloro che vorrebbero perdere i chili di troppo senza tanti sacrifici. Oggi scopriremo cosa sono e come funzionano gli integratori sazianti, e in particolare sveleremo se sono davvero efficaci o se l’unico peso che riducono è quello del portafoglio!

Integratori sazianti: cosa sono?

Gli integratori sazianti sono un particolare tipo di supplemento la cui funzione è quella di ridurre l’appetito e di sopprimere gli attacchi di fame di origine nervosa o provocati dalle tentazioni culinarie che sono sempre in agguato. Sono anche chiamati integratori brucia grassi antifame perché tolgono la fame, regalando un senso di piena sazietà anche dopo un piccolo pasto. L’azione principale svolta dagli integratori sazianti è quella di aumentare il senso di sazietà, per dar modo a chi li assume di limitare l’intake di cibo e ridurre l’apporto di calorie. Allo stesso tempo, riducono l’assorbimento dei grassi e fanno in modo che i carboidrati vengano trasformati in energia piuttosto che andare a depositarsi sui fianchi o su altri punti critici.

Come funzionano gli integratori sazianti

Alcuni soppressori dell’appetito sono dei veri e propri farmaci la cui composizione molecolare agisce direttamente sul cervello attivando dei neurotrasmettitori che innestano il tanto agognato senso di sazietà. Così, senza troppi sacrifici alimentari, si assiste ad un calo significativo del peso corporeo in pochi mesi. Questi prodotti contengono alcune molecole, come il mazindolo, la fendimetrazina e la fentermina, che producono risultati concreti ma non senza controindicazioni ed effetti avversi. Per questo devono essere assunti solo sotto stretto controllo medico.

Gli integratori sazianti da banco quali Bio Sazio, cioè quelli dispensati al paziente senza obbligo di prescrizione, sono invece a base di ingredienti naturali la cui assunzione è priva di effetti collaterali. Queste sostanze naturali ricalcano l’azione delle molecole di sintesi, ma con un’efficacia più blanda. Si tratta, per esempio, della caffeina e della sinefrina, che mimano l’azione dei farmaci amfetaminici sia in termini di soppressione della fame sia come stimolanti metabolici. Vi sono poi gli integratori antifame a base di fibre vegetali (crusca, glucomannano, pectina, gomma di guar, xantano, psillio, agar agar, carragenina e altre) che, se assunte insieme a generose quantità di acqua, si gonfiano nello stomaco e distendono le pareti gastriche, promuovendo il senso di sazietà e riducendo il consumo di cibo. Inoltre, agiscono nel tratto intestinale regolando l’assorbimento di grassi e carboidrati e facilitando il transito e l’evacuazione. Attenzione, però, alle possibili controindicazioni. Quanti soffrono di marcato meteorismo, infiammazioni, dispepsie funzionali o ostruzioni intestinali, infatti, dovrebbero evitare questo tipo di prodotti.

Gli integratori sazianti sono efficaci?

Alcune persone non riescono a perdere peso perché tendono a cercare gratificazione nel cibo oppure perché hanno bassi livelli di alcune sostanze, come la serotonina, la cui carenza può portare ad una fame smodata. In tutti questi casi, gli integratori sazianti apportano notevoli benefici perché rendono meno intensi i morsi della fame e aiutano a contenere gli attacchi di ingordigia, a beneficio della silhouette. Inoltre aumentano il metabolismo adiposo ed energetico, favorendo il consumo di calorie. Possiamo quindi concludere che gli integratori antifame sono un prezioso alleato per chi vuole spostare indietro l’ago della bilancia, ma da soli non bastano. La loro assunzione deve essere sempre abbinata ad uno stile di vita sano caratterizzato da una dieta equilibrata e da regolare esercizio fisico. Vale infine la pena ricordare che è sempre meglio chiedere il parere del proprio medico prima di assumere qualsivoglia prodotto dimagrante, anche per escludere eventuali controindicazioni.

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro