Carte di Debito VS Carte di Credito, quali sono le differenze

Economia e Finanza

In questo articolo ti parlerò di tutte le possibili differenze, tra le carte di debito e di credito in circolazione, descrivendone le loro diverse caratteristiche tecniche e d’utilizzo. Hai bisogno di sapere come possibile utilizzare e titolare almeno di una propria carta come strumento di pagamento, che esistono delle utili e importanti differenze anche principali, tra carte di debito e di credito. Una loro principale differenza da descriverti, consiste nel diverso utilizzo delle relative carte, per regolare dei pagamenti di somme in denaro, da eseguire e da ricevere anche a proprio favore. Infatti le carte di debito sono utilizzabili solamente, per fare dei pagamenti a favore di terzi beneficiari, per l’acquisto di beni e servizi anche online, mentre quelle di credito sono utili anche per ricevere qualunque pagamento, di una somma dovuta o rimborsata a proprio favore, con il suo accredito necessario, se sono dotate di un codice iban.

Ti riferisco anche di un’altra delle loro principali differenze individuate. Essa consiste in una tua possibilità di usare una propria carta di credito, per fare dei pagamenti relativi a degli acquisti di beni vari o servizi, ma a differenza di quella di debito, senza dover avere la somma in denaro necessaria anche su un conto corrente collegato ad essa, al momento del pagamento. Infatti puoi utilizzarla come possessore e titolare, anche se al momento di regolare il pagamento, non hai una somma di denaro sufficiente anche sul conto corrente collegato o sulla stessa carta, perchè il suo addebito non avviene lo stesso giorno dell’acquisto e immediatamente, ma successivamente nel corso dello stesso mese e nei mesi seguenti. Tale carta può essere definita anche di credito, proprio perchè può permetterti di essere finanziato indirettamente per determinati acquisti da da fare, con dei pagamenti dilazionati e a rate, o usando un fido bancario ottenuto e con l’aggiunta degli interessi eventualmente dovuti. Una di debito invece può renderti possibile degli acquisti anche online e non solamente nei negozi convenzionati fisicamente, ma bisogna avere la somma in denaro necessaria e sufficiente, su di essa o sul proprio conto corrente, al momento di regolarne il pagamento, perchè altrimenti non sarebbe utilizzabile.

Vi sono anche altre possibili differenze importanti tra le 2 carte citate da https://www.cartedicreditoprepagate.it, da descriverti.Mi riferisco alla maggiore utilità di una carta di debito chiamata anche “bancomat”, nei pagamenti possibili a differenza di quella di credito. Infatti puoi usarla anche per fare dei pagamenti da un bancomat abilitato e per altre operazioni come ad esempio: la verifica del proprio saldo di conto corrente e delle movimentazioni che ci sono state trimestralmente e mensilmente, con prelevamenti e accrediti, a differenza di una propria carta di credito utilizzabile generalmente, solo per pagare online e nei negozi convenzionati, per acquisti vari di prodotti.

Bisogna anche sapere che una carta di credito non è necessariamente collegata, ad un proprio conto corrente, come quella di debito e quindi può essere usata anche separatamente.
Inoltre può esserti utile sapere anche che una propria carta di debito si differenzia dall’altra tipologia, per una sua maggiore sicurezza informatica nei pagamenti o per altre transazioni, perchè con un sistema di protezione più elevato, richiede l’uso del codice pin, per confermare ogni operazione che si vuole eseguire anche da un bancomat.

SCELTA PIU’ CONVENIENTE TRA CARTE DI DEBITO E DI CREDITO:

Considerando le loro reali differenze d’uso già descritte, se sei interessato ad una migliore utilità e comodità nei pagamenti anche presso i negozi convenzionati, senza il rischio di non avere dei soldi a sufficienza all’improvviso per i propri acquisti, può esserti più conveniente, la scelta di usare una propria carta di credito. Ritengo invece che per un tuo possibile interesse ad una maggiore sicurezza informatica per ogni operazione e per l’utilità di poter regolare più pagamenti possibili, anche da un proprio bancomat, sia maggiormente consigliabile e più vantaggiosa quella di debito.

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro