Come identificare i nostri oggetti con le etichette adesive

Moda e Bellezza

Identificare gli oggetti che ci appartengono è sempre stato un compito difficile ma obbligatorio soprattutto se si ha un bambino piccolo. Se non si segnano in modo chiaro i nostri averi non ci si può lamentare se poi vanno persi. Ecco perché sono nate le etichette adesive, per fare in modo che anche nel disordine più assoluto il ritrovare le cose sia più semplice e veloce di farsi un caffè. Se poi sono personalizzabili e facili da attaccare quel che prima era un incubo ora è un sogno, uno di quelli belli. In base infatti agli hobby e agli interessi del nostro bimbo possiamo aggiungere l’immagine che fa per lui. È un maschietto e adora il pallone? Allora un’immagine calcistica accanto al suo nome sul suo primo quadernino sarà quello che fa per lui. Ma non è solo il quaderno che necessita di essere etichettato, che dire della gomma, del righello, del goniometro e delle matite? Ogni mamma è stanca di ricomprare mille volte le stesse cose solo perché “Mamma, ho perso la penna! Forse è quella che ora usa Federico però l’avevamo uguale, non so!” E di nuovo si va in cartoleria, ci si va così spesso che si conoscono fin troppo bene i commessi e anche loro sanno già cosa vogliamo comprare. Insomma, è ora di dire basta all’anonimato, scegliere le etichette adesive è diventata ormai una forma di investimento per il futuro.

 

Braccialetti per Bambini e Adulti: Etichettiamoci!

Non serve essere bambini per avere un braccialetti al polso. La funzione di questi oggetti è varia e si addice a tante occasioni. Per esempio, immaginiamoci in un’azienda, l’abbiamo appena aperta e dobbiamo organizzare una festa d’inaugurazione, vogliamo invitare tante persone a quel teatro che abbiamo affittato appositamente per l’evento. Spumanti, cocktail, buffet tutto è pronto. Eppure, come possiamo riconoscere le persone che abbiamo invitato se all’entrata non diamo loro un braccialettino con il nome dell’azienda? Solo in questo modo si potranno identificare le persone che effettivamente fanno parte della festa e ciò ci impedirà di avere estranei che interrompono e creano disastri. Ma non è di certo solo questa l’occasione per mettersi al polso un braccialetto personalizzato. Anche alla festa dei quattro anni della nostra bimba è più divertente invitare ogni suo amichetto e dargli qualcosa da mettere al polso, questo lo renderà più felice, più accolto ed entusiasta di passare del tempo con noi. E se la noitra paura è che siano irritanti per la pelle, anche questa è una cosa a cui non si deve più pensare. I braccialetti sono antiallergici e quindi perfetti per tutti, grandi e piccini.

 

Jeans Bucati? I Patch Adesivi sono la Soluzione

Un colpo, un bambino che inizia a piangere. È successo, di nuovo, il vostro bimbo è caduto e si è strappato i jeans. Ed erano quelli belli, che la zia gli aveva appena comprato. Che disperazione. Come risolvere la situazione? Con i patch adesivi, fare un buco ai pantaloni diventa ora un divertimento. Dopo aver verificato che il nostro bambino stia bene e non si sia effettivamente fatto nulla di grave possiamo passare alla fase esecutiva: l’attaccatura del patch o tappa. Ago e filo? No, non servono più. Il procedimento ora è molto più veloce, basta avere un ferro da stiro, passarlo sopra per 8-15 secondi e il patch termoadesivi rimarrù incollato e fissato resistendo ad ogni altra eventuale caduta del vostro bambino. Insomma, ci sono già tanti problemi a cui pensare nella vita, è arrivata l’ora di diminuirli drasticamente. Etichette adesive: la scelta che fa per te.

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro