Slim Fit Jeans, Ecco Quando Indossare Questo Tipo Di Jeans

Utilità

Uno dei capi di abbigliamento che nel corso del tempo non sono mai passati di moda sono i jeans. Tra questi, c’è il punto jeans nasce già a partire dagli anni 40 e questo capo è diventato un vero e proprio must in tema di moda. E’ un pantalone che vale la pena considerare proprio perché è ricco di simboli ed inoltre, ha rappresentato intere generazioni nel corso degli anni. I blue jeans inoltre, è un capo famoso perché permette anche di sentirsi comodi e a proprio agio. Un’altra cosa importante da sapere è che nel corso del tempo il jeans ha cambiato forme e modelli, tanto da raggiungere completamente nuovi traguardi. Solo negli ultimi anni è nato il noto modello slim fit jeans che rappresenta uno dei vestiti di questa categoria.

La Storia Del Jeans, I Modelli Slim Fit Jeans E Tutti Gli Altri

Nel tempo, intorno agli anni 40 è nato il jeans, così come lo conosciamo oggi però, già nel cinquecento, l’industria italiana aveva dato via al cosiddetto “fustagno”, ovvero l’antenato del jeans denim che era possibile indossare perchè molto resistente. Questo materiale, veniva a coniare un nuovo tipo di prodotto e di pantalone che era molto più resistente e duraturo, veniva utilizzato soprattutto per gli uomini. Quando entra in crisi l’industria del fustagno in Italia, in Inghilterra contemporaneamente venne coniato un nuovo prodotto che poi è stato conosciuto con il nome di jeans. Viene chiamato Jeans da “Genes” in francese, perché era un tessuto che veniva da Genova e quindi aveva tale nome. Contemporaneamente, in quello stesso anno in Gran Bretagna, questo capo era nato come l’antenato del jeans. In altre città europee, se si prendeva la stoffa dalla Svezia invece di chiamare questo abito, jeans, lo chiamavano holmes.

La storia del Jeans prevede un brusco cambiamento nel 1853 quando un mercante in California iniziò a utilizzare i nuovi tipi di stoffe. Da questa analisi venne fuori quello che noi conosciamo oggi in maniera molto precisa, come jeans. Solo il tessuto è cambiato molto nel tempo tanto da diventare un marchio famoso in tutto il mondo. L’attuale jeans nasce in formula piena nel 1942: questo prodotto darà destinato ad esistere ancora a lungo ed aveva già all’epoca, un nuovo marchio ben preciso che si è contraddistinto totalmente dagli altri. Nel corso del tempo i modelli del jeans sono cambiati. Oltre a quelli simbolo della ribellione, a zampa d’elefante vi è uno dei più famosi nell’ultimo periodo che è lo slim fit jeans.

I Modelli Particolari Di Jeans

Ci sono vari modelli di jeans che bisogna considerare quando si vuole indossare questo capo oramai senza tempo. Tra i modelli di jeans, sia per uomini che per donne, più particolari, ci sono quelli più o meno stretti, più o meno aderenti. Uno dei più famosi è il jeans cosiddetto low waisted o high waisted, cioè a vita alta oppure a vita bassa.

Un altro modello che viene utilizzato molto è lo slim straight, detto anche skinny che è quello che in realtà è un modello un po’ più stretto. A volte è fin troppo aderente e quando si stringe di più sotto, viene chiamato anche talvolta jeans a sigaretta. Inoltre, vi è anche il pantalone jeans un po’ più largo, come quello bell bottom, a zampa di elefante. I boot cut invece sono quelli tutti un po’ più larghi sotto. Oltre a questa categoria, vi sono i regular fit, ovvero quelli un po’ più aderenti con una linea dritta mentre gli slim fit jeans solo quelli invece che vanno direttamente ad aderire sul corpo ,non quanto quelli skinny però in maniera abbastanza netta, così da andare a disegnare il corpo con il pantalone.

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro