Warning: mysql_num_fields() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.amiciamici.com/home/wp-includes/wp-db.php on line 3192
Come risolvere il problema dell’argento annerito: rimedi

Come risolvere il problema dell’argento annerito: rimedi

Casa e Giardino

L’argento, nonostante sia un materiale quasi pregiato e prezioso, è comunque soggetto ad annerimento nel corso del tempo. L’argento annerito, ovviamente, non è solo esteticamente poco gradevole ma conferisce anche una spiacevole sensazione di sporco all’oggetto.
Per evitare ciò, esistono comunque dei metodi infallibili per ridare nuova luce e nuova vita ad ogni gioiello, soprammobile o comunque oggetto composto da argento. Ma come fare? Ecco di seguito alcune soluzioni semplici ed efficaci.

1. Usate il limone

Il limone è un frutto davvero utilissimo per la casa. Permette di disinfettare gli oggetti ma soprattutto di eliminare in modo efficace tutto lo sporco presente. Ebbene, per usarlo con l’argento, basta prendere un limone, tagliarlo e spremere qualche goccia direttamente sull’oggetto in questione. Dopo di ciò, prendete un panno morbido di cotone e strofinate il tutto. Per gli interstizi, basterà munirvi di uno spazzolino da denti e sempre le solite gocce di limone. In un batter d’occhio, il vostro oggetto in argento vi apparirà lucido ed incredibilmente pulito.

2. Aceto

Anche l’aceto è un prodotto infallibile per eliminare le zone nere dell’argento. In questo caso, però, il processo è leggermente più lungo, ma efficace comunque. Per provare questo rimedio, prendete una bacinella d’acqua, versateci qualche goccia di aceto bianco e subito dopo immergete gli oggetti in questione. Lasciate agire la soluzione per almeno 30 minuti e dopo risciacquate. Ovviamente, anche in questo caso, per pulire le fessure, usate sempre uno spazzolino da denti.

3. La cenere della sigaretta

Incredibile, vero? Ma è così! La cenere delle sigarette può realmente aiutare ad eliminare le zone annerite dell’argento e quelle ossidate, in quanto funge da sgrassatore. Per questo è consigliato da ogni maggior grossista argento! Per usare questa altra strategia, prendete la cenere di una sigaretta e filtratela per eliminare polveri o elementi che non servono. Dopo di ciò, mischiatela con un po’ di acqua, in modo da creare una sorta di impasto morbido ma liquido. Dopo, applicatelo sull’oggetto in argento e strofinate. Dopo aver risciacquato, vi troverete un oggetto splendido e quasi nuovo! Provare per credere!

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro