Warning: mysql_num_fields() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.amiciamici.com/home/wp-includes/wp-db.php on line 3187
Come si realizza una brochure: alcuni consigli pratici

Come si realizza una brochure: alcuni consigli

Utilità

La brochure è senza dubbio uno strumento molto utilizzato dalle aziende che desiderano farsi pubblicità. Questo perché attraverso una serie di pagine e contenuti è possibile raccontare la propria storia, le origini e descrivere i prodotti che si vendono in modo molto semplice ed efficace.
Ma come si realizza la brochure perfetta? Scopriamolo.

1. Non usate font troppo diversi

Quando si stampa una brochure e si definisce il font da utilizzare, la cosa più importante è non strafare e non servirsi di una moltitudine di font. Il rischio potrebbe essere quello di stampare una brochure troppo disordinata e confusionaria agli occhi del lettore. Scegliete il font che più preferite, regolate la dimensione (non deve essere né troppo grande, tantomeno troppo piccolo) e successivamente procedete con la stampa della brochure online o meno.

2. Scegliete il tipo di carta

Un’altra scelta molto importante da compiere riguarda la carta. Ne esistono davvero tante in giro, ed ognuna si distingue per consistenza, spessore e risultato finale. Potete optare, per esempio, per la patinata lucida, molto elegante e per brochure dall’aspetto sofisticato, oppure per la opaca, sicuramente più semplice ma comunque molto resistente all’uso. Inoltre, è possibile optare anche per una carta riciclata, al fine di aiutare l’ambiente e proteggere la sua salute.

3. Non scrivete troppo ma nemmeno troppo poco

Come detto, le brochure hanno uno scopo più informativo che pubblicitario. Ma questo non significa che dobbiate servirvene per raccontare per filo e per segno ogni elemento ed aspetto della vostra azienda. Cercate di dosare le informazioni e provate a buttare giù una sorta di sintesi. Vi aiuterà a focalizzare il vostro obiettivo e a centrarlo nel momento in cui i lettore prenderanno in mano il vostro prodotto ed inizieranno a leggerlo.

4. Usate le immagini

Scegliete con cura le immagini da inserire, in quanto saranno loro le prime a catturare l’attenzione dei vostri clienti. L’ideale sarebbe quello di realizzare foto di alta qualità che mostrino la vostra azienda, il personale e tutte le fasi produttive per la realizzazione dei vostri prodotti. Per far ciò, provate a farvi assistere da degli esperti nel settore fotografia. Vedrete che il risultato sarà assicurato!

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro