Warning: mysql_num_fields() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.amiciamici.com/home/wp-includes/wp-db.php on line 3187

Gestire la stampante: come consumare meno inchiostro

Internet e Tecnologia

Warning: mysql_num_fields() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.amiciamici.com/home/wp-includes/wp-db.php on line 3187

Cartucce e toner originali per stampanti hanno costi di mercato esosi. Ridurre gli sprechi e prolungare il più possibile il ciclo di vita del serbatoio diventa così una soluzione prioritaria per abbattere gli sprechi e risparmiare sulla gestione del proprio dispositivo. Gli inchiostri Epson, Hp, Samsung e delle altre marche presentano prezzi che, non di rado, superano persino quelli della stampante e le alternative low cost non sempre sono all’altezza delle aspettative per ciò che riguarda le prestazioni e la definizione di stampa. Ecco allora qualche consiglio di semplice applicazione per prolungare il più possibile l’autonomia di cartucce e toner.

Scegliere un font a basso consumo

Non tutti sanno che, a seconda della scelta del font, il fabbisogno di inchiostro per la stampa di un documento può mutare anche sensibilmente. Caratteri come Times New Roman. Garamond e Calibri sono infatti font ecologici e a basso consumo mentre altri caratteri come ad esempio l’Arial comportano maggiori consumo.

La soluzione ottimale è però rappresentata da Ecofont, un carattere forellato sviluppato appositamente allo scopo di ridurre al minimo il consumo di inchiostro senza alcun disturbo per la lettura e la visualizzazione.

Revisionare sempre!

Una grossa percentuale di sprechi è rappresentata dalla ristampa di documenti a causa di refusi o imperfezioni nella formattazione. Effettuare una rilettura attenta dei documenti prima di mandare il file in stampa consente di evitare stampe inutili e, nel lungo periodo, è un fattore in grado di fare la differenza (nel bene o nel male).

Impostazioni di stampa

Modulare la qualità di stampa in base all’importanza del documento è un altro ottimo modo di ridurre il più possibile i consumi. Su Microsoft Word si consiglia di impostare come configurazione di default la modalità “revisione bozze”, aumentando la qualità nel caso occorra una stampa di migliore definizione. Il percorso per modificare le impostazioni è: start? Impostazioni ? Stampanti e fax ? Preferenze di stampa.

Eliminare gli elementi inutili

Prima di stampare, è sempre bene assicurarsi che non ci sia alcun elemento inutile all’interno del file. Ad esempio, quando si stampano file web è molto frequente che, insieme al testo, vengano stampati anche immagini, banner o altri elementi assolutamente inutili. Se necessitate del solo testo, un’altra buona condotta è quella di copiare e incollare la parte interessata su un file Word, quindi procedere con la stampa.

Finché la cartuccia va…

Spesso, il computer segnala l’esaurimento della cartuccia nonostante sia ancora presente dell’inchiostro residuo. La cartuccia e il toner devono essere sostituiti solo nel momento in cui la stampante non è più in grado di ultimare la stampa, non prima!

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro