Per alzare i guadagni delle lavanderie automatiche occorrono gli impianti a vapore

Lavoro

Perchè si apre una lavanderia a gettone? Questo tipo di attività, che non prevede alcuna partecipazione personale, soddisfa un’esigenza molto specifica nel campo della piccola imprenditoria, che non è legata al lavoro quanto, strettamente, alla generazione di una rendita integrativa che si aggiunga ai propri redditi consueti. Naturalmente, con questa prospettiva, il criterio più importante per valutare una lavanderia a gettone è l’entità dei margini di guadagno che rimangono all’imprenditore; e su questi, sfortunatamente, incidono in maniera molto gravosa i costi legati ai consumi energetici. Le lavanderie automatiche infatti devono scaldare continuamente essiccatoi e acqua per i lavaggi, e i sistemi elettrici usati normalmente a tale scopo hanno costi molto elevati.

Per innalzare i margini di guadagno, dunque, è sulle spese per l’energia che bisogna agire: e la soluzione sviluppata di recente da Dry-Tech, che con il suo impianto a vapore elimina quasi del tutto la dipendenza della lavanderia automatica dalla costosa energia elettrica per le funzioni a minore efficienza, è una risposta che trova sempre più favore presso gli imprenditori. Alle resistenze elettriche usate un tempo per il riscaldamento degli impianti, infatti, il sistema a vapore sostituisce appunto la circolazione di vapore riscaldato in una piccola ed efficiente caldaia centralizzata. Le prestazioni dei macchinari, sia in lavaggio che in asciugatura, rimangono invariate, ma i consumi calano significativamente, e con loro ovviamente le spese energetiche, portando ad un innalzamento corrispondente dei margini di guadagno per il titolare. I migliori impianti a vapore permettono perfino l’alimentazione di lavanderie più grandi e fornite di quanto fosse possibile con i vecchi sistemi elettrici.

Scoprire di più su questo argomento è semplice: basta cliccare direttamente sul sito di Dry-Tech Srl!

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro