Tesla Model Y, Musk ha confermato il Suv con base di Model 3

Motori

Continuano i lavori in casa Tesla, che non sembra voler minimamente arrestare la sua corsa e la ritrovata voglia di lasciare un segno davvero importante sul mercato delle auto elettriche. Era già stato annunciato da diverso tempo l’arrivo sul mercato di Tesla Model Y, Suv compatto che nasce sulla base di una Model 3 della nota azienda di auto. Era stato il capo tecnico J.B. Straubel a parlarne a inizio anno, ma solo ora Elon Musk ha voluto dare ufficialità alla notizia. Partiamo dal nome, per esempio, attorno al quale vi è sempre stato un certo riserbo, forse per cautela, forse per indecisione. Poi domenica, il numero uno di Tesla ha liberato ogni pensiero e tolto i dubbi agli appassionati attraverso un tweet. Il Suv elettrico nascerà a partire dalla stessa piattaforma della berlina più corta di Palo Alto, che era stata presentata ad aprile e terminata nel dettaglio pochi giorni fa. Il nome del modello è utile per andare a chiudere un simpatico gioco di parole (“S, 3, X, Y”) che era già stato ipotizzato da Musk e presentato nel 2006.

Questa crossover elettrica porterà a termine quindi un’intera fase formale, un capitolo importante ma come ha detto già il Ceo, sarà bene abbandonare il tutto e i nomi usati fino ad ora per cercare di dare spazio a nuove interessanti idee. Tra le grandi novità che dovremo attenderci per il futuro possiamo sicuramente ricordare i già confermati bus e minibus con una motrice per tir e con ispirazione al pulmino della Volkswagen che nascerà partendo dalla piattaforma della Model X. Ma la nuova fase già rinominata dagli esperti come il “piano Tesla 2.0” porta con se anche le voci di un pick-up che non è ancora stato realmente trattato, poiché pare che si discosterà dall’attuale produzione. Da parte sua Musk ha detto che ogni diverso modello appena citato sarà ufficialmente presentato entro il prossimo anno, ma nel caso della Model Y la questione diventa complicata e i tempi dovranno quindi essere ridotti ai minimi termini. Come si sa non manca molto alla seconda parte della presentazione della Model 3 che sarà messa in produzione a partire dalla metà del 2017 e per questo si vuole lavorare in modo concreto per presentare proprio in quell’occasione anche il Suv compatto. L’obiettivo è riuscire ad avere in mano almeno un prototipo, anche se il modello definitivo sarebbe sicuramente la scelta migliore.

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro