Una Roby Profumi storica

Sport Valtaro
basket

basket

La Roby Profumi scrive una fetta di storia dello sport borgotarese, in un Palaraschi strapieno in ogni ordine di posto, conquista meritatamente la finale promozione del girone B1 contro una avversaria che ha venduto cara la pelle sino all’ultimo secondo.

Una partita che ha visto la Roby Profumi sempre avanti con il massimo vantaggio al 23’ sul più 17 ma che a 1’ ha rischiato di tramutarsi in beffa; la bomba di Barzagli ha portato avanti Forlì di 2 nell’ultimo giro d’orologio.

Una monumentale Martini e una fredda Cavagni hanno poi rimesso le cose a posto consegnando alla Roby Profumi il bellissimo finale.

Tutto il Palaraschi è schizzato in piedi ad applaudire meritatamente le dieci ragazze tributando loro il giusto applauso per aver conquistato la finale. Ovviamente nulla è ancora fatto ma è importante che il sogno possa continuare. Tutta Borgotaro può essere orgogliosa di questo gruppo che ogni domenica si batte contro realtà di gran lunga più attrezzate. Una soddisfazione immensa che premia il lavoro fatto da Iurlaro in palestra e gli sforzi profusi dal presidente Delnevo per allestire questa formazione. Ora si attendono solo notizie dall’altra semifinale per iniziare a preparare questa merita finale.

La gara inizia con Tassara che buca subito la retina da 3. La Roby Profumi è concentratissima, in soli 2’ piazza un break di 10 a 0. Maraucci stoppa l’allungo della Roby Profumi e rimette in corsa Forlì. Il quarto prosegue con la Roby Profumi sempre avanti di 8 lunghezze. Il primo periodo finisce con la gara in pugno delle borgotaresi.
Nel secondo periodo le due squadre si equivalgono, al 6’ Forlì prova a rientrare arriva al –6 ma una bomba di Cavagni subito replicata da Zambrini riporta in doppia cifra il vantaggio borgotarese. Nell’ultima parte del quarto Forlì non riesce a rientrare e la Roby Profumi si porta negli spogliatoi un vantaggio di 11 lunghezze.
Nel rientro in campo le ragazze di Iurlaro sono determinatissime; Iemmi inventa due canestri da fuori classe e consegna il più 17 alle bianco blu. La gara sembra finita, ma Forlì ci crede e una fortunosa bomba di Maraucci mantiene vive le speranze delle ospiti. Ancora Barzagli da due porta a meno 12 le romagnole. A questo punto il time out di Iurlaro è più che mai importante per stoppare la rimonta. Martini si erge protagonista e riaccende il motore bianco blu. Alla fine del terzo periodo sono ancora 11 le lunghezze di distacco.

Nell’ultima frazione la Roby Profumi deve continuare a giocare la sua pallacanestro ma dopo solo 2’ le cose si inceppano. Bergami segna da 3 punti e riporta a meno 8 le ospiti sul 60 a 52 al 4’. La Roby Profumi fatica a segnare. Si infortuna Camisa e le rotazioni bianco blu vengo limitate. Al 6’ Forlì è a meno 4. Il time out di Iurlaro non interrompe la riscossa delle bianco verdi. Ancora Bergami dai 6,25 subito seguita da Tassara da sotto consegnano il primo vantaggio al MGM. Mancano 1’23” quando Iemmi segna in penetrazione. Sul capovolgimento di fronte Barzagli trova la bomba che potrebbe mandare la sfida a gara 3. La Roby Profumi affida a Iemmi la palla della finale; il capitano bianco blu subisce fallo. Dalla lunetta non sbaglia. A 34” Il pressing della Roby Profumi sulla rimessa porta all’errore di Forlì. La palla è della Roby Profumi. L’azione delle bianco blu vedi il tiro di Martini che buca la retina da oltre 5 metri. A 20” Forlì ha nelle mani la palla per vincere. La difesa della Roby Profumi porta a un tiro forzato di Tassara. Cavagni recupera il rimbalzo e subisce fallo quando mancano 8”.

La guardia borgotarese si porta in lunetta con due liberi a disposizione. Realizza entrambi i personali e tutto il Palaraschi schizza in piedi. La Roby Profumi è in finale, il sogno iniziato a fine agosto prosegue.

ROBY PROFUMI Valtarese 2000: 70

M.G.M. Mondovino Forlì: 66

Parziali: 21-13, 35-24, 55-44

Arbitri: Morabito di Biella, Prati di Castellazzo Bormio

ROBY PROFUMI: Iemmi 16(4/9,2/8),Camisa 10(5/6,0/2), Marchini 2(1/5 da due), Catellani 8(3/5, 0/1), Martini 22(10/14), Becci 0(0/1 da tre), Zambrini 5(1/1,1/1), Cavagni 7(1/2,1/2), Migale ne, Agazzi ne. All. Iurlaro
MGM Mondovino: Bergami 12(3/4,2/4), Cerri ne, Zoli 0, Pianezzola 2(1/5,0/2), Maraucci 12(4/8,1/4), Barzagli 16(6/12,1/3), Tassara 9(3/8,1/5), Natali 5(2/5,0/2), Paleari 10(4/6,0/2), Rosier ne. All. Marisi

Di la tua:

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro
AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro