Da Albareto ad Ibiza…e ritorno!

Foto

IbizaHola cichiti e cichite di tutto il mondo!
Non so propriose si scriva così ma poco importa!
Il motivo per cui scrivo è per raccontarvi la mia mitica vacanza ad Ibiza.
Ebbene si, quest’anno abbiamo voluto esagerare e con le mie inseparabili amiche ci siamo dirette verso la terra della movida (alla faccia del Gavanasa!!!).
Veniamo alle presentazioni:
io, ossia Oriana (colei che scrive o che per lo meno ci sta provando) albaretese DOC!
Debora, la più pazza del gruppo, anche lei albaretese DOC.
Francesca (Francy), sembra forse la più tranquilla ma è l’unica che si ubriaca con un litro e mezzo di acqua frizzante! Lei albaretese di adozione.
Ebbene questo è il nostro trio che sabato 14 agosto alle 14e30 è partito da Albareto con meta IBIZA!!!
Così inizia la nostra vacanza…Dopo un viaggio piuttosto tranquillo (se così si può definire visto la compagnia) con la mia 206 arriviamo a Malpensa.
Sono le 17 circa e il volo è previsto per le 21e40.
Ibiza
Siamo molto in anticipo ma il tempo ci vola e senza nemmeno accorgecene ci troviamo sedute sul nostro volo.
Il primo per me e Debby…pronti…in posizione…decollo…
Viaggio davvero tranquillissimo e dopo circa un’ora e mezza ci troviamo a Eivissa.
Temperatura 30 gradi circa, una bella differenza dalla notte della valtaro.
Ed eccoci quindi alla nostra prima notte.
Visto l’orario decidiamo di non andare ad Ibiza città ma di rimandare il tutto alle sere successive, in fin dei conti siamo appena arrivate!
Giro di ricognizione a San Antonio (infatti è qui che la nostra “simpatica” agenzia ci ha spedito), a ben 18Km da Ibiza città, mentre ci era stato detto ch distava 10 minuti a piedi…va bhè stendiamo un velo pietoso.
Dicevamo??? Ah, si, la nostra prima serata.
Lungomare di San Antonio…ci sembrava tutto troppo tranquillo ma la stanchezza ci obbliga a rimandare le scoperte alla sera successiva e così è stato.
15 agosto, sveglia (troppo presto!), colazione e poi immersione di sole in spiaggia per tutto il giorno e per la sera “giro della morte” (a buon intenditor poche parole!!!) per i pub di San Antonio.
Avevamo trovato la movida, ma erano tutti inglesi…ma ce ne freghiamo altamente perchè noi tre insieme ci divertiamo ugualmente.
Così tra una pinacolada e un mojito ci troviamo barcollanti per le strade del paese e, visto l’ora, ci ritiriamo e se ne parla domani.
Questa volta, come le altre a seguire, saltiamo la colazione e all’ora di punta si va in piscina visto che il nostro albergo ne era dotato.
Qui conosciamo tre amici che ci hanno fatto compagnia per il resto della vacanza.
Sono i mitici bresciani!!!
Ve li presento:
Marco, l’artefice della conoscenza e ilpiù pazzo dei tre, che con il suo Franceeeeeeeeeesca ci ha fatto spanciare dalle risate per cinque giorni!
Mirko, regista della vacanza e che in quanto a cavolate non era da meno a Marco.
Andrea, forse il più tenerone del gruppo anche se fa il forte (non prendertela gnocchetto!!!)!!!
Ed ecco allora che la compagnia si allarga e proseguiamo il resto della vacanza con loro.
La sera stessa optiamo di bere qualcosa con loro in albergo e poi usciamo per le vie a smaltirla ed è così, che tra una ca**ata e un ciupito ci troviamo a giocare a minigolf!!!
Ibiza
Ma ci rendete conto gli esauriti???
Andati a Ibiza per giocare al minigolf!?!?!?
Ma dopo le prime buche siamo già stufi e allora si rientra, ovviamente sempre ad un orario ragionevole (dipende dai punti di vista!).
Giorno successivo, solito pomerigio in piscina a divertirci come dei matti e la sera si va ad Ibiza città.
Con aggiunta di cena di paeilia e poi giro dei pub (troppi!!!).
Vi lascio solo immaginare la movida di Ibiza, pub uno di fianco all’altro, tavoli tutti in strada e PR che cercano di farti l’offerta migliore per farti sedere nel loro locale ed è così che trascorriamo le due sere.
Alla fine i ciupito ci facevano schifo! Aiuto!
Un particolare della sera a Ibiza è la parata delle discoteche!
Amnesia con la “Troia assassina”, Divine, Privilege, Pacha e altre ancora.
Tutte con i suoi personaggi più stravaganti e tanti, tantissimi gay e trans…(le foto parlano da sole!).
Mercoledì lo trascorriamo a Formentera!
Spiagge infinitamente bianche, mare favoloso, barche, divi…un sogno!
Ci facciamo anche un giro per le vie di Formentera con il nostro mitico Nissan Serena (monovolume 6 posti) alla cui guida c’era, niente di meno che, Nuvolari 2 (ossia io).
Se dovessi scrivervi tutto ciò che abbiamo combinato in questi sei giorni penso diventerebbe un articolo più esagerato di quanto non sia già!
Ibiza
Quindi direi che posso concludere con l’ultima serata trascorsa in albergo con i nostri cichiti bresciani a sorseggiare (+ o -) mojito, pinacolada e quant’altro la casa offriva…infine per noi ragazze ultimo bagno in notturna…VESTITE!!!
Ci voleva per concludere…
Ed eccoci ai saluti.
Foto di rito con il barista e i nostri mitici amici e poi via al rientro.
Che tristezza.
Partenza da Ibiza con 30°C e arrivo ad Albareto domenica 21 agosto alle 6 del mattino con soli 9°C!!!
Vogliamo tornare a Ibiza!
Ora sono veramente alla fine e vi lascio alle foto.
Buona visione a tutti.

P.s.-un grazie particolare e con tanto affetto a Mirko, Marco e Andrea che in soli cinque giorni ci hanno fatto trascorrere una vacanza indimenticabile e siamo riusciti a creare un’amicizia davvero incredibile!
Grazie ragazzi!
Da Ory, Debby e Fra.

.::Galleria fotografica.

Di la tua:

Lascia un commento

Abbiamo parlato anche di:

Amici e Sentimenti Annunci Attualità e Società Casa e Giardino Cellulari e Telefonia Cibi e Bevande Cinema Città Dibattito diMartedì Eco e Natura Economia e Finanza Editoriale Feste ed Eventi Foto Fun Guide Internet e Tecnologia Intrattenimento Lavoro Moda e Bellezza Motori Musei Musica Parma PodCast Politica Salute e Benessere Scienza Scrittori e Artisti Sport Trailer Turismo e Viaggi Tv Utilità Valtaro

AmiciAmici (www.amiciamici.com) è un © di Gian Marco Tedaldi. Non vi è una periodicità fissa, gli aggiornamenti avvengono quando si ha materiale, tempo e voglia. Non ci si assume la responsabilità per inesattezze o per danni derivati dall'uso di questo sito. Inoltre i collegamenti a siti esterni, i contenuti reperiti da altri siti e/o i video proposti non sono collegati a questo sito e non ne condividono per forza le idee e le convinzioni. Non ci si assume le responsabilità di violazioni a leggi o copyright da parte di terze parti inserite come contenuti aggiuntivi a questo sito. Ogni autore, sia di articoli che di commenti, si assume ogni responsabilità civile e penale di quanto scritto.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Con il contributo di BKTPGroup.com Web Agency a Parma offre la sua consulenza su Social Network, SEO, WordPress, Magento, E-Commerce e marketing

Made with in ValTaro