Feed RSS del sito

World Air Games 2009


mongolfiere by martine besnainon

mongolfiere by martine besnainon

L’apertura dei World Air Games, i giochi mondiali dell’aria, è alle porte ed il volo libero in deltaplano e parapendio sarà presente insieme alle altre discipline aeree: acrobazia, aeromodellismo, mongolfiere, volo ultraleggero, paracadutismo, alianti, elicotteri e velivoli sperimentali.

Sono attesi circa 300 piloti da 40 paesi del mondo per contendersi 25 titoli.

L’epicentro dei WAG 2009 dal 6 al 14 giugno sarà l’aeroporto Aeritalia a Collegno (Torino); le mongolfiere prenderanno il volo a Mondovì (Cuneo); gare di aeromodellismo indoor al Pala Ruffini di Torino.

Parapendio e deltaplano decolleranno sopra il Lago Grande di Avigliana per gare di acrobazia, precisione in atterraggio e speed run, vale a dire uno slalom alla ricerca del miglior tempo lungo un tracciato segnalato da piloni posti lungo il pendio. Gli atterraggi avverranno su una piattaforma galleggiante.

Numerose le manifestazioni collaterali tra le quali l’insolita costruzione di due aerei ultraleggeri davanti ai passanti in piazza CLN a Torino.

Saranno in volo il 14 giugno all’aeroporto di Collegno, data della cerimonia di chiusura dei giochi.

Intanto il 6 e 7 giugno nella splendida Levico Terme, incorniciata dalle Prealpi Trentine, l’associazione Volo Libero Trentino, organizza la seconda edizione dell’Alatus Trophy, gara internazionale di cross-country in deltaplano e parapendio. Sulle rive del lago di Levico il pubblico potrà assistere anche a manifestazioni mozzafiato di acrobazia in parapendio.

A Palazzago (Bergamo), dopo il rinvio di una settimana causa maltempo, si è infine disputato il 5° Trofeo Internazionale dell’Isola, gara in deltaplano di due giorni su altrettanti percorsi di circa 70 km lungo la dorsale pedemontana. Ha vinto Arturo Dal Mas (Treviso) davanti all’alto atesino Anton Moroder e Tullio Gervasoni (Brescia).

Gustavo Vitali – Ufficio Stampa FIVL – Federazione Italiana Volo Libero