Feed RSS del sito

Funghi


Le meraviglie del bosco.
Il regno dei Fungi (Funghi o Miceti) comprende, unico caso nelle scienze naturali, organismi viventi aventi le seguenti caratteristiche:
Completa mancanza di tessuti differenziati e di elementi conduttori
Sistema riproduttivo attraverso elementi detti spore (e non attraverso uno stadio embrionale come avviene per Animali e Piante).

Altri organismi storicamente classificati come Funghi ora fanno parte del Regno Protista o Protoctista, che comprende organismi unicellulari delle classi Plasmodiophoromycetes e Myxomycetes. Qualcuno ha proposto anche un sesto regno (Cromista), comprendente le classi dei Hypochitridiomycetes e Oomycetes.

Al regno dei Fungi in senso stretto appartengono decine di migliaia di organismi, da molto semplici (unicellulari) a più complessi, pluricellulari, con struttura vegetativa organizzata in cellule filamentose dette ife, le quali si sviluppano all’interno del substrato di crescita a formare un reticolo intrecciato detto micelio. Il micelio è il vero organismo fungino, uno stadio solitamente duraturo che in certe condizioni organizza le strutture riproduttive agamiche (conidiofori) o gamiche (sporofori, impropriamente carpofori), deputate alla produzione di spore rispettivamente asessuate e sessuate.

Tutti i funghi sono eterotrofi , cioè ricavano le sostanze nutritive dall’ambiente esterno assorbendole attraverso le pareti; essi rivestono un ruolo ecologico importantissimo perché sono in grado di decomporre il materiale organico presente nel terreno. Essi costituiscono un anello importantissimo dell’ecosistema, in quanto permettono la chiusura del ciclo della materia rendendola nuovamente disponibile all’organicazione da parte delle piante verdi.

L’eterotrofia dei funghi li costringe sempre ad un tipo di vita dipendente che si può differenziare in tre modalità, distinte in base ai rapporti del fungo stesso con il substrato di crescita: saprofitismo – parassitismo e mutualismo.

Il regno Fungi si suddivide a sua volta in divisioni (o Phylum), e relative classi, ordini etc, fino al genere ed alla specie.

Phylum Ascomycota
Classe Ascomycetes
Classe Saccharomycetes
Classe Schizosaccharomycetes
Classe Taphrinomycetes
Phylum Basidiomycota
Classe Basidiomycets
Classe Teliomycetes
Classe Ustomycetes
Phylum Chytridiomycota
Phylum Dictyosteliomycota
Phylum Hyphochytriomycota
Phylum Ichthyosporea
Phylum Oomycota
Phylum Zygomycota
Classe Zygomycetes
Classe Trichomycetes